QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue24Dec201313:20
Macedonia: aeroporti ex - Jugoslavia lanciano rotte intercontinentali
Gli aeroporti di Skopje, Belgrado e Zagabria rilanceranno nel prossimo futuro la propria attività nei voli intercontinentali.
L´Agenzia Macedone dell´Aviazione Civile ha annunciato l´avvio a partire dalla prossima estate di collegamenti con Stati Uniti e Canada, offrendo così finalmente ai cittadini emigrati o di origine macedone la possibilità di usare voli diretti verso la madre patria.

I voli, come spiegato da Dejan Mojsoski, capo dell´Agenzia, opereranno inizialmente su base stagionale, in estate e in inverno, in occasione dei periodi di vacanza.

Lo stesso obbiettivo, ma più a lungo termine, è nei piani di Air Serbia, che punta a creare i primi collegamenti col nord America entro il 2016; mete previste: Chicago e Toronto, ma si punta ad arrivare anche a New York; Belgrado non ha più un collegamento con la Grande Mela dal 2004, mentre i voli per Toronto hanno funzionato su base stagionale fino al 2007.

Anche la società di gestione dello scalo di Zagabria ha annunciato l´intenzione di rilanciare le rotte per gli Stati Uniti, assenti da quando la Croazia si rese indipendente dalla ex Jugoslavia. Lo scalo croato tuttavia è già presente sulla mappa delle rotte aeree intercontinentali, grazie ai collegamenti diretti con Giappone e Corea del Sud.


Marcello Berlich - by Balkans.com