QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu18Jul200200:00
L`INFORMATICA NELLA PA: DAL SOFTWARE LIBERO AL VOTO ELETTONICO

Segnaliamo un un interessante seminario
sull`Informatica nella Pubblica Amministrazione in programma a Lecce il prossimo 23 luglio, cui parteciperanno
Segnaliamo un un interessante seminario
sull`Informatica nella Pubblica Amministrazione in programma a Lecce il prossimo 23 luglio, cui parteciperanno politici, magistrati ed avvocati.

Ecco il programma completo:

“L’informatica nella Pubblica Amministrazione: dal software libero al voto elettronico”
(Sala Consiliare, Palazzo dei Celestini Lecce, 23 luglio 2002, ore 17)

PROGRAMMA

Gianni Sergi, consigliere Federazione dei Verdi alla Provincia di Lecce – apertura dei lavori ed introduzione dei relatori;

Loredana Capone, avvocato, assessore alle Pari Opportunità alla Provincia di Lecce – “E-governement: le Amministrazioni ed i cittadini”;

Manuel M. Buccarella, curatore della rubrica “Trading Online e Commercio Elettronico” di “Netjus” (www.netjus.org), Federazione dei Verdi di Lecce – “E-poll: una soluzione elettronica per la democrazia”

Andrea Lisi, avvocato, vicepresidente di “Scint” (Centro Studi per l’Internazionalizzazione – www.scint.it) - “E-procurement, firma digitale e protocollo informatico: le nuove scommesse per la P.A. on line”

Davide Diurisi, consulente aziendale, titolare dello Studio Associato D&L, segretario di SCiNT (Centro Studi per l’Internazionalizzazione – www.scint.it) – “L’informatizzazione della P.A. in favore del processo di crescita del territorio e per lo sviluppo delle attività produttive”

Francesco Buffa, magistrato, docente di Informatica Giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Lecce – “Dall’atto al bit”

Fiorello Cortiana, senatore del Gruppo Verdi- L’Ulivo – “Software libero e Pubblica Amministrazione”

Presidenza della tavola rotonda:

Mauro Pascariello, presidente della Federazione Provinciale dei Verdi di LecceFonte: Portalino press release
http://www.netjus.org