QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue04Sep201812:07
#Slovacchia, Ferrovie slovacche: Kazaki super competitivi nelle gare d’appalto
Un consorzio guidato dalla società kazaka Integra (che comprende anche Todini, Alpine e Cedis) ha presentato l'offerta più bassa di 90,9 milioni di Euro in una gara d'appalto per il rinnovo del binario ferroviario di 13 km Poprad-Lučivná.

Železnice SR non è contento delle invasioni di campo kazake, poiché preferisce chiaramente affidare i lavori ai fornitori locali tradizionali.

Lo stesso problema si pone nel caso del bando di gara per rinnovare i binari ferroviari tra Bratislava e la frontiera ceca, dove l'offerta di Integra si attesta ancora una volta come la più bassa (212 milioni di Euro, contro il costo stimato di 300 milioni). Železnice SR sta compinedo degli sforzi per escludere Integra da entrambe le gare d’appalto, fino ad ora risultati vani.

(Fonte: Camera di Commercio Italo-Slovacca, www.camit.sk)



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it