QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

 

Secondo i dati diffusi dall'Agenzia Croata per il Controllo del Mercato Finanziario (HANFA), nei primi otto mesi dell'anno in corso l'industria locale delle assicurazioni ha registrato un calo dei premi assicurativi di 136 milioni di kune (circa 18,8 milioni di euro) ossia il 2,07 % in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.


Secondo quanto riportano i dati ufficiali del PSZAF, i ricavi delle compagnie assicurative derivanti dai premi delle polizze sono cresciuti dell'11% a quota 244,5 miliardi di fiorini ungheresi durante il primo trimestre dell'anno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.


Adriatic Slovenica, società di assicurazioni operante in Slovenia, ha dichiarato di aver chiuso i primi quattro mesi dell'anno con un volume di premi pari a 88,7 milioni di euro.

Entro la fine dell´anno l´Albania tenterà per la quarta volta di vendere la locale compagnia assicurativa INSIG. Il Ministero delle Finanze punta a vendere l´intero capitale della società.

Stando alle notizie trapelate alla stampa da parte di uno dei più importanti operatori del settore, nonostante la crisi il settore assicurativo sloveno starebbe continuando a crescere.


Le compagnie assicurative della Repubblica Ceca hanno conseguito premi per 76,4 miliardi di corone locali nel primo semestre 2010, in crescita dell'8,1% su base annua.

I premi lordi delle societa’ assicurative locali nel mese di aprile scorso sono stati pari a 3,18 miliardi di kune (circa 435 milioni di euro), ossia il 2% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre il numero delle polizze assicurative ha fatto registrare un aumento dello 0,6%.

La Albanian Financial Supervisory Authority  (AFSA) ha firmato un Memorandum di Intesa con la  Insurance Supervision della Macedonian  Insurance Supervisory Authority  (ISA).


La Commissione europea ha approvato la misura proposta dall'Ungheria per limitare l'impatto negativo dell'attuale crisi economica sulle aziende ungheresi che esportano all'estero.

 




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it