QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri10Mar200000:00
E.BISCOM: PARTE IL 22 MARZO L`OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE
Milano, 10 Marzo 2000
e.Biscom, società creata da Silvio Scaglia e Francesco Micheli per operare nel settore delle telecomunicazioni, Internet e Media, Milano, 10 Marzo 2000
e.Biscom, società creata da Silvio Scaglia e Francesco Micheli per operare nel settore delle telecomunicazioni, Internet e Media, ha presentato oggi alla stampa le modalità dell`Offerta Pubblica di Sottoscrizione (OPS) che prenderà il via il 22 marzo per concludersi il 24, e che sarà guidata da Unicredit Banca Mobiliare S.p.A.
L`operazione è guidata da Donaldson, Lufkin & Jenrette ed Intermonte Securities Sim in qualità di Coordinatori dell`Offerta Globale, Joint Sponsor e Joint Lead Manager dell`Offerta istituzionale, Book runner è DLJ e Specialist è Intermonte. Lead manager per l`offerta retail è Unicredit Banca Mobiliare S.p.A., e consiste in un`Offerta Globale di un massimo di n. 9.500.000 azioni ordinarie del valore nominale di 1.000 lire, godimento 1 gennaio 2000.
L`Offerta Globale è suddivisa in un`Offerta Pubblica di Sottoscrizione di un minimo di n. 2.850.000 azioni corrispondenti al 30% circa dell`Offerta Globale rivolta al pubblico, di cui un massimo di n. 50.000 azioni riservate ai dipendenti di e.Biscom e delle controllate Fastweb ed e.Voci, e della partecipata Metroweb nonché
n. 150.000 azioni riservate ai clienti FinEco Sim S.p.A. che abbiano stipulato un contratto di negoziazione per il servizio FinEco On Line alla data della pubblicazione del Prospetto Informativo. E` prevista una green shoe di n. 950.000 azioni ordinarie pari al 10% dell`offerta Globale.
Un contestuale collocamento privato sarà rivolto ad investitori professionali in Italia e ad investitori istituzionali all`estero (inclusi gli Stati Uniti d`America ai sensi della Rule 144A del United States Securitie Act of 1933), e sarà diretto da Donaldson, Lufkin & Jenrette e da Intermonte Securities SIM S.p.A..
Il prezzo massimo di collocamento delle azioni sarà determinato dall`Organo Amministrativo in accordo con i coordinatori globali dell`offerta ed il responsabile del collocamento dell` OPS sulla base della quantità e qualità delle richieste nonché dell`andamento dei mercati finanziari nazionali ed esteri. L`assegnazione delle azioni
avverrà entro il 30 marzo 2000.
Il capitale di e.Biscom S.p.A. fa capo oggi per il 45,028% a Silvio Scaglia, Amministratore Delegato della Società, per il 29,803% a Francesco Micheli e Andrea Micheli, per il 15,728% a Carlo Micheli e per il 9,442% agli altri partner.
Al termine dell`operazione la quota detenuta dagli attuali azionisti scenderà al 78,431%, mentre il 21,569% sarà flottante sul mercato ove esercitata la green shoe.
L`ammissione alla quotazione sul Nuovo Mercato delle azioni ordinarie e.Biscom S.p.A. è stata disposta dalla Borsa Italiana con provvedimento n° 882 del 8 marzo 2000.
La missione imprenditoriale che e.Biscom ha individuato è quella di diventare una società leader a livello europeo nella creazione e gestione di reti di telecomunicazioni a banda larga e nella fornitura di servizi ad alto valore aggiunto nei settori di Internet e dei media.
La strategia è quella di impegnarsi direttamente in tutti i settori della catena del valore della società dell`informazione: dall`aggregazione di contenuti editoriali per la produzione media, all` e-commerce ed on-line adverstising, alla fornitura di servizi di telecomunicazioni e di Internet, alla realizzazione e gestione delle infrastrutture di rete ed informatiche per sviluppare tutte le opportunità di business nei servizi integrati di
comunicazione. L`area di focalizzazione iniziale dell`impresa sarà quella della Lombardia e sccessivamente del Nord Italia, vale a dire una delle zone d`Europa più interessanti per densità di clientela aziendale e residenziale con una produzione pari al 40% del prodotto interno lordo nazionale.
`Il progetto di quotazione` ha dichiarato Silvio Scaglia, Amministratore Delegato della Società, `si inquadra in una strategia mirata a garantire sviluppo e crescita alle nostre iniziative imprenditoriali, capitalizzando il know-how specifico accumulato nel mondo delle telecomunicazioni Internet e Media. Le nuove risorse finanziarie saranno destinate all`ampliamento delle nostre attività per poter sviluppare in tempi brevissimi la molteplicità dei business che stiamo individuando nei nuovi assetti di un sistema d`informazione sempre più integrato e veloce.
Fonte: http://www.ebiscom.it/stampa.htm
http://www.ebiscom.it



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it