QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue28Jan201411:00
Slovenia, 366 milioni di euro di debiti per la DARS
Le obbligazioni della Società della Repubblica di Slovenia per le autostrade (DARS) verso gli istituti di credito nel 2014 sono stimate a 366 milioni di Euro. La DARS ha affermato che grazie agli accordi con le banche per la ristrutturazione del debito e all'introduzione della nuova politica dei prezzi (aumento del prezzo delle vignette), l'azienda quest'anno non avrà problemi di liquidità. La DARS stima che lo scorso anno ha raggiunto, con circa 300 milioni di Euro di pedaggi raccolti, l'importo massimo negli ultimi dieci anni, di cui circa 165 milioni di Euro per il pedaggio di veicoli fuori dal sistema delle vignette (camion). Per il 2014 si prevedono ricavi dai pedaggi di circa 323 milioni di Euro, di cui circa 173 milioni di Euro dai veicoli fuori dal sistema delle vignette.

Il debito della DARS, senza interessi, ammonta a 2,76 miliardi di Euro. Con le condizioni di prestito immodificate gli obblighi sono di circa 3,4 miliardi di Euro.

Fonte: ICE