QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri23Apr201011:45
Gli investimenti esteri in Croazia scendono del 55 p.c.
L'Olanda è il nuovo primo investitore nel Paese.

La Banca Nazionale Croata ha dichiarato che gli investimenti esteri in Croazia sono diminuiti del 55% durante il corso dello scorso anno, rispetto ai 4,1 miliardi di euro del 2008, fermandosi a quota 1,8 miliardi di euro.

Il settore del commercio all'ingrosso è stato quello ad attrarre maggiori impieghi dall'estero, con 733,9 milioni di euro di investimenti. Il settore bancario ha invece ricevuto 658 milioni di euro, mentre quello petrolifero e del gas si è fermato a 117,4 milioni di euro.

La maggioranza degli investimenti è provenuto dall'Olanda (1 miliardo di euro), che ha sorpassato l'Austria (420 milioni di euro), tradizionalmente l'investitore più presente in Croazia. L'Ungheria ha invece investito 154 milioni di euro, la Slovenia 108 milioni.

Dal 1993, la Croazia ha ricevuto un totale di 23,7 miliardi di investimenti esteri.



Fonte: CNB by Roberto Rais



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it