QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu06Aug200913:15
Greci interessati a investire in Montenegro
Il consorzio greco Golden Energy-Public Power Corporation è ancora interessato ad acquistare una parte delle azioni della società elettrica del Montenegro (EPCG), anche se la Commissione di gara ha dato la sua preferenza all'offerta della società italiana A2A. Lo rende noto il sito internet Rinascita Balcanica.

I rappresentanti del consorzio greco, che hanno offerto 11,10 euro ad azione per l'acquisto e la ricapitalizzazione del 18,3 per cento della EPCG, al contrario della A2A che ha offerto 8,40 euro, sono giunti a Podgorica per conoscere in prima persona la risposta del Consiglio per la privatizzazione del governo montenegrino.

La Commissione ha respinto l'offerta dei greci, perché hanno posto delle condizioni aggiuntive non contemplate nel bando di gara, come lo sfruttamento del bacino di Moce e la concessione per la costruzione di una centrale termoelettrica, oltre ad altre eccezioni alle regole di gara con riferimento al riscatto delle azioni di minoranza e il riacquisto da parte dello Stato della quota venduta. Al contrario,  gli italiani hanno offerto un prezzo più basso, ma senza alcuna richiesta ulteriore.

http://rinascitabalcanica.com/



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it