QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon03Aug200916:36
Mercato immobiliare turco in espansione
Le conseguenze della crisi nella prima metà dell´anno sono state evidenti in tutti i segmenti del settore immobiliare turco: retail, uffici, logistica e alberghiero, secondo un report recentemente pubblicato da Turkish-Property-World.com. Lo stesso report
mostra tuttavia segnali di ripresa nella fiducia dei consumatori e nel settore retail.

La crisi ha costretto molti a rivedere i propri piani di espansione, rallentando ad esempio gli investimenti nel segmento dei centri commerciali. Alcuni marchi, come Koton, Desa, Boyner e Ipekyol, hanno colto l´opportunità di esplorare diversi
mercati, nell´Est europeo, nel Medio Oriente e in Africa.

Alcuni marchi internazionali, come Prada e Miu Miu hanno aperto i loro primi punti vendita: la domanda di negozi individuali ha certo subito una contrazione, ma quella dei centri commerciali è stata ancora superiore. Il prezzo medio di affitto di un negozio è passato da 90 a 65/80 euro al metro quadro. Nell´ambito dell´Europa centro-orientale, la Turchia conserva ancora il maggiore potenziale nel settore retail, posizionandosi sotto questo punto di vista al nono posto in Europa.

Marcello Berlich