QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news

Il quotidiano Finance riferisce che negli ultimi sei anni lo Stato sloveno ha ottenuto quasi un miliardo di euro dalle privatizzazioni.

Secondo dati non ufficiali pubblicati da Finance, sarebbero sei gli interessati per l’acquisizione del terzo istituto bancario sloveno, riorta l'ìICE.

I depositi bancari greci sono cresciuti in agosto per il settimo mese consecutivo, aumentando di 1,33 miliardi di euro, informa Ekathimerini.

AIK Banka, istituto di credito serbo controllato dal gruppo MK di Miodrag Kostic, ha recentemente ottenuto il via libera dalla Banca di Slovenia per aumentare la propria partecipazione in Gorenjska Banka e acquistare definitivamente la banca della regione centrale del paese, informa l'ICE.

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) e tre banche commerciali hanno assicurato un prestito complessivo di 73 milioni di euro al Sunce Koncern per la ristrutturazione del bilancio e per gli investimenti pianificati in Croazia, secondo quanto hanno communicato dalla BERS.

La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) ha dichiarato che fornirà, alla Sparkasse Banka Makedonija, 10 milioni di euro destinati ai prestiti per le piccole e medie imprese del Paese, scrive l'ICE.

Le banche greche hanno effettuato ulteriori progressi rispetto al secondo quarto di quest'anno, riducendo la propria esposizione in crediti non performanti o dalle dubbie possibilità di riscossione, scrive Ekathimerini, riprendendo i dati della Banca Centrale.

Secondo i dati della Banca centrale albanese, l'attività creditizia in Albania ha registrato un leggero incremento lo scorso mese di settembre, il secondo di fila, dopo la scia negativa dei precedenti mesi. Secondo i dati diffusi dalla Banca centrale di Tirana, lo stock dei crediti è ammontato a 535 miliardi di lek (4,27 miliardi di euro) ossia dello 0,35% rispetto al mese di agosto. Anche il volume dei depositi bancari ha registrato un incremento negli scorsi mesi di agosto e settembre, ammontando a 985,5 miliardi di lek (7,86 miliardi di euro).
L’agenzia Moody’s ha confermato il rating (Ba1, con outlook positivo) del principale istituto di credito sloveno, informa l'ICE. Questo è avvenuto dopo due passaggi importanti che influiranno in maniera determinante sul futuro della banca lubianese.

La holding SDH, società gestore delle proprietà dello Stato, ha confermato in questi giorni la procedura per la continuazione della privatizzazione della banca NLB, scrive l'ICE.

La Banca centrale d'Albania ha deciso di mantenere invariato il tasso d'interesse della moneta locale, il lek, a quota 1%: lo ha annunciato il governatore Gent Sejko a termine della riunione mensile del Consiglio di Vigilanza.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it