QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sat13Dec200820:13
La Cina supera gli USA in produzione manifatturiera
Nel 2009, la Cina supererà gli Stati Uniti d´America come primo Paese produttore del mondo. Lo rende noto il sito informativo latinoamericano ANDMundo.com.
Secondo uno studio di Global Insight, la Cina nel 2009 avrà il 17 percento della produzione mondiale di manufatti, mentre gli Stati Uniti d´America ne avranno il 16 percento.
Questo cambiamento da´ per terminata l´epoca del dominio degli Stati Uniti, durato più di 100 anni, afferma il sito internet.

La produzione manifatturiera cinese supererà quella statunitense quattro anni prima del previsto; si tratta del risultato del processo di rallentamento che attraversa l´economia del Paese nordamericano. L´imminenza del cambiamento è stata rivelata dall´agenzia di consulenza statunitense Global Insight.
Secondo le stime, nel 2009 la Cina avrà un valore di 11.783 miliardi di dollari in valore aggiunto, mentre gli Stati Uniti avranno una cifra inferiore.

Nel 2007, gli Stati Uniti sono rimasti in cima alla lista dei Paesi produttori (un quinto del totale mondiale), mentre la Cina ha realizzato il secondo posto, con il 13,2 percento del totale mondiale. Secondo John Engler, presidente dell´Associazione Nazionale dei Produttori degli Stati Uniti, il superamento era inevitabile e sarà positivo per gli Stati Uniti, perché ne produrrà un sano sviluppo: promette stabilità politica in Cina e continuità nelle opportunità di esportare ed investire nell´economia asiatica, che ha il più alto tasso di crescita del mondo. Nel 1990, prima delle riforme economiche, la Cina aveva solo il 3 percento della produzione mondiale.

http://www.adnmundo.com - by Elena Arena



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it