QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri03Oct200815:08
La Cina sostiene le esportazioni giapponesi
La domanda della Cina supporta temporaneamente la macchina esportatrice del Giappone. Lo rivela ADNMundo.com, aggiungendo che le spedizioni di merce dal Giappone sono aumentate dell´8,1 percento in luglio, grazie proprio alla domanda proveniente dalla Cina, in occasione dei Giochi Olimpici di Pechino, svoltisi lo scorso mese. Ad ogni modo, gli esperti sono concordi nell´affermare che l´economia giapponese sta perdendo terreno.

Le esportazioni giapponesi hanno avuto un´inversione di tendenza in luglio 2008, grazie alle forti esportazioni di combustibile verso la Cina, avvenute prima dei Giochi Olimpici di Pechino. Questo, pero´, non ha fatto allontanare le preoccupazioni di recessione per la seconda economia del mondo. L´incremento della domanda di diesel giapponese si e´ riflettuta nell´accumulo di combustibile in Cina per le Olimpiadi. Ciononostante, gli analisti affermano che fra un po´ terminera´ l´auge degli acquisti di combustibile in Cina, che hanno fatto superare gli Stati Uniti d´America come principale mercato importatore per il Giappone.

Le esportazioni dal Giappone alla Cina sono aumentate dell´8,1 percento in luglio, rispetto allo stesso mese dell´anno precedente, superando la media delle proiezioni del mercato con un aumento del 5,6 percento. L´aumento di luglio e´ seguito ad un calo dell´1,8 percento registratosi in giugno, sempre su base annuale, che era stato il primo calo in quasi cinque anni.

Per mesi, la forte domanda della Cina di auto Toyota, elettronici Panasonic e altre marche operanti a livello mondiale, assieme a vendite in tutto il mondo, hanno ammortizzato l´impatto del calo delle vendite negli USA, ma l´aumento delle esportazioni in luglio e´ qualcosa di temporaneo, secondo Takeshi Minami, economista capo dell´istituto di ricerca Nirinchukin Research Institute.  Minami ha affermato che non ci si puo´ aspettare molto supporto dall´economia cinese per quella giapponese, una volta conclusi i Giochi Olimpici.

www.adnmundo.com - by Elena Arena



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it