QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il commercio online in Romania sta crescendo rapidamente e raggiungerà i 3,6 miliardi di euro nel 2018 con un aumento del 30% rispetto al 2017, una percentuale significativa rispetto alla media europea, informa l'ICE.

Nel corso degli ultimi due mesi “Perekrestok” (fa parte di X5 Retail Group) ha lanciato due “Dark store”, supermercati senza acquirenti che sono destinati al commercio online (uno a Mosca, uno a San Pietroburgo), scrive l'ICE.

La vendita online di prodotti alimentari è aumentata del 57% nell'anno nel 2017 e quest'anno ci si aspetta un ritmo di crescita simile, afferma heureka.sk, un sito di comparazione dei prezzi.

Il mercato dell'e-commerce in Romania raggiungerà quest'anno 3,6 miliardi di euro, in crescita del 30% rispetto al 2017, secondo i dati dell'Associazione Romena dell’E-Commerce (ARMO- Asociatia Romana a Magazinelor Online), riportati dall'ICE di Bucarest.

Il venditore di prodotti alimentari di alta qualità Yeme ha in previsione di aprire un negozio online di alimentari in autunno.

Il giro d’affari di Furla Group nel primo semestre del 2018 e’ stato pari a 238 mln in più rispetto allo stesso periodo del 2017, scrive l'ICE.

Il Ministero delle Finanze ella Federazione Russa ha presentato un disegno di legge per regolamentare la vendita di alcolici online, scrive l'ICE.

Si è svolta a Skopje la prima conferenza sull’e-commerce, scrive l'ICE.

L’acquisto comodo da casa si diffonde rapidamente. Nel corso degli ultimi dieci anni, il numero di acquirenti on-line regolari in Austria è più che raddoppiato raggiungendo i 4,1 milioni.

Yandex.Market ha studiato il modo in cui e-commerce si è sviluppato in Siberia nell'ultimo anno, informa l'ICE.

Il Ministero delle Finanze russo ha pubblicato il testo di un progetto di legge che riguarda le vendite di alcol in rete. Secondo la nuova legge – ha comunicato il giornale “Vedomosti” - l’inizio delle vendite dell’alcol su internet è previsto per 1 gennaio del 2019.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it