QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il parlamento albanese ha votato all'unanimità, con 140 voti a favore su 140 seggi, una delle più profonde ed importanti riforme mai intraprese in 26 anni di democrazia, quella sul sistema giudiziario, scrive l'ICE. 

Il Ministero sloveno dell’Ambiente e della pianificazione territoriale ha diffuso un comunicato nel quale ritiene che la proposta della Commissione europea per la realizzazione degli obiettivi del piano ambientale-energetico sia “una buona base per un ulteriore dibattito”. 

Uno dei veicoli Audi più attesi e "chiacchierati" sul web, la R8 e-tron, sarebbe stata intercettata quasi "casualmente" qualche giorno fa.

E’ stato aperto il 15 luglio 2016 il bando Ecapital Culture – Adriatic Start-up School, percorso formativo che si svolgerà presso la Mole Vanvitelliana di Ancona dal 17 Ottobre al 16 Dicembre 2016. 

Il governo austriaco ha acquistato la casa che diede i natali a Hitler.

Il Senato economico della Serbia è stato ammesso come membro a pieno titolo del Senato economico europeo (SEE) nell’ambito di un protocollo di ammissione firmato a Vienna, comunica l'ICE. 

E' stato rinviato a domani, 21 luglio, il progetto di integrazione dei mercati energetici di Austria e Slovenia.

Nella città istriana di Pula martedì scorso è stato inaugurato un nuovo golf resort.

I risultati della ricerca più completa a livello mondiale sul livello della qualità della vita mostra che la nazione dove si vive meglio è la Finlandia; sui 160 Stati presi in considerazione, la Bosnia ed Erzegovina si colloca al 69° posto, informa Sarajevo Times.

EasyJet sta per lanciare un volo diretto tra Budapest e Venezia. A comunicare la nuova rotta verso l’Italia è la compagnia area, che da ottobre introdurrà la tratta con 3 voli alla settimana, il lunedì, il giovedì e il sabato, riporta Economia.hu. 

E’ stata inaugurata la condotta energetica di 400 kilovolt fra l’Albania e il Kosovo. La realizzazione dell’opera è stata finanziata dalla Banca tedesca allo sviluppo Kfw, per un totale di 70 milioni di euro, di cui 29 milioni sono andati per la tratta sul territorio albanese e il resto su quello del Kosovo, riporta l'ICE, riprendendo una news di Balkanweb. 




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it