QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Internet costituisce per le aziende un nuovo canale distributivo e di comunicazione che è dotato di caratteristiche proprie e che offre molte opportunità, ma anche minacce.

Internet costituisce per le aziende un nuovo canale distributivo e di comunicazione che è dotato di caratteristiche proprie e che offre molte opportunità, ma anche minacce.

Innanzitutto non tutti i beni possono essere commercializzati e distribuiti su internet, occorre fare un bilanciamento tra i vantaggi di natura informativa del canale e gli oneri logistici da sostenere. Il web offre, infatti, un ambiente di mercato dove i costi della distribuzione e della vendita tendono a zero soprattutto per alcune tipologie di prodotti, per esempio quelli di natura prettamente digitale, editoriale o i servizi di fornitura di informazioni.

Inoltre, la rete viene usata per veicolare informazioni sui propri prodotti e comunicare con i clienti, i fornitori e/o i partner commerciali. Abbiamo già visto come il nuovo mezzo sia fondamentale nella realizzazione degli obiettivi del marketing relazionale, e nel migliorare l’efficacia e l’efficienza organizzativa.

Le imprese guadagnano soprattutto in efficienza operativa con risparmi di tempo e di costi, riduzione di errori strategici di mercato, minor perdita di occasioni di vendita e di profitto grazie all’apertura dell’accesso ai propri database prodotti, potenzialmente ricchi di formule commerciali per ogni esigenza.

Oltre alle tante opportunità che si possono cogliere e sfruttare nel nuovo ambiente, dobbiamo tener conto dei vincoli e delle minacce. Innanzitutto dobbiamo considerare le difficoltà, ancora esistenti, ad interagire in rete sia per i consumatori che per le aziende, causa la scarsa cultura informatica.

Le imprese devono poi organizzarsi secondo una nuova mentalità che permetta loro di fronteggiare un mercato fortemente competitivo, da monitorare costantemente. Devono inoltre adottare modelli commerciali dinamici e flessibili; acquisire nuove esperienze grazie ai propri errori; impegnarsi in nuovi sforzi collaborativi e nuovi contratti di associazione..

In questo capitolo si cercherà di completare il quadro del rapporto tra Internet e le imprese descrivendo le utilità del nuovo canale in riferimento ai suoi principali attributi, per poi vedere il ruolo che esso riveste nel sistema distributivo bancario.

tratto dalla tesi della dott.ssa Alessia ALBERTI
WWW.BANCHE.IT
IL MARKETING DEGLI ISTITUTI DI CREDITO ON-LINE
Università degli studi di Macerata - Interfacoltà
Corso di laurea in Scienze della Comunicazione - Tesi in Marketing
Macerata, 2003



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it