QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fare i conti a mente, a patto che non si sia naturalmente predisposti come Paperon de Paperoni, è praticamente impossibile. Soprattutto se quello che dobbiamo tenere a mente sono le centinaia di transazioni che effettuiamo in un mese. Pocket Money arriva a risolvere proprio questo problema. Dotato di un'interfaccia così semplice da usare da permettere di inserire ogni transazione, anche la più insignificante, in un paio di secondi, PocketMoney ci permetterà di tenere finalmente sotto controllo quanto spendiamo e come lo spendiamo.

Ma non è finita qui, Pocket Money (link itunes) non è soltanto una calcolatrice. L'App ci permette infatti di fissare dei limiti di spesa per tipologia, e ci avviserà ogni volta che ci avviciniamo, pericolosamente per la nostra reputazione di creditori, alla soglia massima.

Leggendo in giro recensioni indipendenti di questa App si rimane davvero di stucco. C'è gente pronta a giurare che i pochi mega occupati da questa App gli hanno cambiato, una volta per tutte, la vita.

Per far crescere il nostro conto in banca non conta solo quanto guadagniamo, ma principalmente come e quanto spendiamo. E senza la possibilità di avere un ragioniere che ci segua anche quando andiamo a comprare il giornale sarebbe praticamente impossibile ricordarsi quanto e perchè abbiamo speso.

La soluzione  è proprio li, nella tasca della nostra giacca. Basta aprire l'App, inserire importo e tipologia di transazione, e il software si preoccuperà di gestire il tutto per noi, sempre però tenendo fede a quanto abbiamo impostato in principio.

PocketMoney è il miglior investimento che vi potevamo suggerire. Basta spendere 4.49 euro per cominciare a ricostruire sul serio le nostre disponibilità in banca. Supporta tutti gli smartphone di Apple e può essere scaricata, in pochi click, da AppStore.

Fonte.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it