QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon07May201812:09
#Grecia: #famiglie non riescono a soddisfare bisogni primari
Lo scorso anno il 21,1 per cento dei cittadini greci non è riuscito a coprire le proprie necessità di base, tra le quali non solo il pagamento delle bollette, ma perfino il consumo regolare di carne, scrive Ekathimerini riprendendo i dati di Eurostat.

Il dato, comunque preoccupante, appare in miglioramento rispetto al 22,4 per cento del 2016, ma si tratta comunque della seconda percentuale più alta in Europa, che si traduce in circa 2,24 milioni di persone in difficoltà.

Su base anagrafica, la fascia di età in maggiore difficoltà è quella tra i 20 e i 24 anni: in questo caso la percentuale raggiunge il 32,6 per cento; nel periodo 2003 - 2017 l'anno in cui la situazione di privazione ha raggiunto il culmine è stato il 2009.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it