QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La Commissione costituzionale del Parlamento ha approvato ieri una proposta di legge con cui il diritto all'acqua potabile verrà inserito nella Costituzione, informa l'ICE.

Il Presidente dell'Assemblea Nazionale, Milan Brglez, non ha nascosto la sua soddisfazione per questo passo nuovo e importante, oltre alla protezione delle risorse idriche per le generazioni future. La STA riporta che la procedura potrebbe essere completata entro la fine dell'anno, con l'approvazione della maggioranza di due terzi all'Assemblea Nazionale.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it