QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri20Apr201812:09
#Grecia: #Ryanair taglia rotte improduttive
Il gigante del low-cost Ryanair ha annunciato nei giorni scorsi revisione della propria attività in Grecia, decidendo di ricollocare due aerei dai gli scali greci alla Germania, informa Ekathimerini.

Uno dei due vettori, verrà spostato da Atene, l'altro dallo scalo di Hania, portando così alla chiusura delle operazioni presso l'aeroporto di Creta; ne conseguirà l'eliminazione, dal prossimo 1° giugno, dei collegamenti tra l'isola e Venezia, Treviso, Karowice in Polonia, Memmingen in Germania e la capitale lituana Vilnius.

La compagnia ha attribuito la decisione alle tasse aeroportuali, ma dato che queste non sono cambiate in tempi recenti, è probabile che i motivi siano altri: i voli soppressi non sarebbero più redditizi e non garantirebbero le performance necessarie al loro mantenimento; ciò si spiega col fatto che la natura di tali collegamenti è prettamente turistica, ma che il turismo in Grecia, ha ancora un carattere fortemente stagionale, che non consente a determinate rotte di raggiungere la redditività necessaria nel corso dell'intero anno.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it