QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue17Apr201812:17
#Bosnia: andamento degli #investimenti #pubblici
Gli investimenti pubblici rappresentano un'importante precondizione per raggiungere la crescita del PIL prevista nell'ambito dell'estensione dell'accordo col Fondo Monetario Internazionale: il tema è stato al centro di una recente conferenza, dal titolo "Investimenti Pubblici in Bosnia ed Erzegovina: quanto siamo pronti", informa Sarajevo Times.

Secondo le previsioni, la Bosnia ed Erzegovina dovrebbe conseguire una crescita del PIL del 3,2 per cento nel 2018, passando poi al 3,5 nel 2019 e al 3,7 nel 2020; perché tale scenario si realizzi, è necessario che la quota degli investimenti pubblici nel PIL passi dal 5,5 per cento di quest'anno al 6,8% del prossimo e al 7,6 per cento del 2020: in totale, il valore degli investimenti pubblici nel triennio dovrebbe ammontare a 6,92 milioni di BAM (marchi: 1 marco = 0,50 euro).

La crescita delle accise su petrolio e derivati ha ampiamente accresciuto la capacità di finanziamento delle infrastrutture a livello nazionale, con effetti anche sulla partecipazione delle istituzioni internazionali; servono però progetti concreti: in questo quadro, si inseriscono ad esempio la costruzione del Corridoio 5 C e la realizzazione di un nuovo ponte sulla Sava.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it