QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue10Apr201811:46
#Bosnia: prossimo avvio realizzazione #Corridoio5C
Dovrebbero cominciare nel prossimo mese di luglio i lavori di due segmenti della sezione di Bosnia ed Erzegovina del Corridoio 5C; in una recente riunione, il Consiglio dei Ministri ha approvato la contrazione del debito con la Banca Europea per gli Investimenti e co il Fondo del Kuwait per lo Sviluppo Economico Arabo (KFAED), relativo al progetto, informa Sarajevo Times.

I segmenti in questione sono il Ponirak-Vraca e il Nemila-Vranduk: i due segmenti fanno parte della più ampia sezione Nemila-Donja Gracanica, lunga 18 chilometri e divisa in quattro parti, ognuna delle quali al momento è in diverse farsi di preparazione.

Saranno invece necessari due o tre mesi per scegliere il contractor per la realizzazione della sezione meridionale Vraca-Donja Gracanica, che costerà circa 120 milioni di BAM (marchi: 1 marco = 0,50 euro circa), finanziati dalla Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo; i lavori dovrebbero cominciare approssimativamente entro cinque mesi.

La sezione Vranduk-Ponirak dovrebbe essere discussa breve dal Consiglio dei Ministri, che dovrebbe approvare il debito con il Fondo Internazionale di Sviluppo dell'OPEC, necessario per il finanziamento del progetto, dell'ammontare di 96 milioni di BAM.

Il tratto Nemila-Vranduk sarà il successivo ad essere discusso e finanziato da KFAED con 70 milioni di BAM.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it