QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La Romania ha registrato nel mese di settembre, uno dei più bassi tassi di disoccupazione, del 5%, al di sotto della media del 7,5% dell'Unione europea.

È quanto merge dal rapporto Eurostat recentemente pubblicato. I tassi di disoccupazione più bassi sono stati segnalati nella Repubblica Ceca (2,7%), in Germania (3,6%), Malta (4,1%), Ungheria (4,2%), Regno Unito (4,2%), Polonia (4,6%), Paesi Bassi (4,7%) e in Romania (5%). I tassi di disoccupazione più elevati sono stati registrati in Grecia (21% nel luglio 2017), in Spagna (16,7%) e Italia (11,1%).



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it