QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il Ministero sloveno delle Infrastrutture ha fatto presente di non essere contrario alla proposta di modernizzare il sistema europeo di pedaggio, proposto dalla Commissaria europea per i trasporti, Violeta Bulc, scrive l'ICE.

Lubiana ritiene tuttavia che, nel caso si dovesse procedere alle modifiche dell’attuale sistema dei bollini, vigente nel Paese, sarebbe necessario un periodo transitorio più lungo. Il piano della Commissione europea prevede un sistema di pedaggio unico basato sui chilometri percorsi, con agevolazioni per i veicoli elettrici, da introdurre entro il 2023 per i veicoli pesanti e entro il 2027 per le automobili.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it