QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il governo ha incaricato il Ministero delle Infrastrutture di modificare il progetto di realizzazione del secondo binario Capodistria-Divaccia: l’obiettivo è di raddoppiarlo, accantonando il piano di modernizzazione dell’attuale linea che a causa degli alti costi e dell’impossibilità di assicurare soluzioni tecniche alternative, sarà destinata a scopi turistici.

L’Esecutivo, come si legge nel relativo comunicato governativo, si è impegnato anche a migliorare la collaborazione con i due gruppi di società civile che hanno posizioni critiche nei confronti del progetto, al fine di coinvolgerli nel controllo dell’attuazione del piano. In conferenza stampa, il Segretario di Stato presso il Ministero delle Infrastrutture, Jure Leben, ha dichiarato che la trasformazione dei piani comporterà un aumento dei costi di circa 100 milioni di euro, precisa l'ICE.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it