QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue16May201711:19
#Grecia: #porti #regionali restano al #TAIPED
Il TAIPED, fondo responsabile delle responsabile delle privatizzazioni greche, manterrà il controllo di 10 porti di dimensione regionale ma di interesse internazionale, con l´obbiettivo di una privatizzazione o di altro utilizzo, secondo quanto previsto dall´aggiornamento del piano di salvataggio, scrive Ekathimerini.

I creditori internazionali hanno insistito fortemente sul fatto che i porti dovessero rimanere nella disponibilità del TAIPED, nonostante le forti resistenze offerte dal partito alla guida del Governo, Syriza e dello stesso Esecutivo, che li voleva inseriti in un nuovo fondo che raggruppa le proprietà statali (in questo senza che ne sia prevista necessariamente la privatizzazione).

I porti in questione sono quelli di Alexandroupolis,per il quale il processo che porterà all´asta internazionale è già stato avviato, Corfù, Elefsina, Igoumenitsa, Iraklio, Kavala, Lavrio, Patra, Rafina e Volos; questi fanno già parte del portafoglio del TAIPED dal 2012; i profitti derivanti da queste strutture sono cresciuti del 40 per cento su base annua nel 2014 e del 20 per cento del 2015, portando nelle casse dello Stato greco dividendi complessivi per 5 milioni di euro nel biennio in questione.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it