QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sono cinque le regioni greche classificate tra le ultime 10 posizioni della più recente edizione dello European Union´s Regional Competitiveness Index (RCI), pubblicata ogni tre anni sul modello del World Economic Forum’s Global Competitiveness Index, informa Ekathimerini.

Le regioni in questione sono le Isole Ionie, la Grecia Occidentale, il Peloponneso, la Grecia Centrale, Macedonia Orientale e Tracia; completano gli ultimi 10 posti tre regioni della Romania, una della Bulgaria e una della Francia; complessivamente, l´Indice ha classificato 263 zone UE.

Alle cinque regioni già citate, si aggiungono Macedonia Centrale, Macedonia Occidentale ed Epiro, Tessaglia, l´Egeo Settentrionale e Creta nel gruppo delle 47 regioni, distribuite in otto Stati Membri, inserite nella categoria ´a bassa crescita´, il cui prodotto interno lordo è inferiore al 50 per cento della media dell´Unione; in tali regioni, situate in gran parte nell´Europa Meridionale, abitano 83 milioni di persone, circa un sesto della popolazione UE complessiva.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it