QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri14Apr201713:12
#Austria, #crescita in aumento, diminuisce #disoccupazione
L’istituto di ricerca economica WIFO prevede una ripresa dell’economia austriaca con il PIL che, per la prima volta dopo sei anni, nel 2017 raggiungerà il 2 pc, grazie sia alla sensibile crescita dell’export austriaco verso gli Stati Uniti ed i paesi dell’eurozona che all’Aumento del consumo privato. Di conseguenza l’istituto ha corretto la sua previsione di crescita economica per il 2017 da 1,5 pc a 2 pc.

Poiché anche il livello degli ordini in corso è positivo, la disoccupazione dovrebbe diminuire, per la prima volta dal 2011, da 9,1 pc nel 2016 a 8,9 pc per l’anno in corso. Nel 2016 il numero di disoccupati è cresciuto a causa dell’alto numero di rifugiati che hanno ricevuto asilo politico. Nel 2017, grazie alla buona congiuntura, dovrebbero essere 57.000 i posti di lavoro in più e nel 2018 ne sono previsti ulteriori 45.000. La crescita del PIL, secondo queste previsioni, nel 2018 dovrebbe raggiungere l’1,8 pc.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it