QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

I rappresentanti della polizia di frontiera hanno dichiarato che la polizia slovena sta predisponendo misure in vista dell’inizio sistematico dei controlli di confine sul confine Schengen, iniziato dal 7 aprile.

Per far fronte ai previsti disagi, soprattutto nella stagione turistica sulla frontiera con la Croazia, hanno annunciato che metteranno a disposizione più corsie e più personale.

La stampa rileva che il controllo dei documenti non solo dei cittadini di Paesi terzi, ma anche di quelli UE, provocherà incolonnamenti simili a quelli prima dell’entrata della Slovenia nell’Unione: questa misura, concepita per combattere il terrorismo, potrebbero avere un impatto sui flussi turistici e sugli artigiani ed imprenditori nella loro attività nell’area transfrontaliera, conclude l'ICE.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it