QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il comune di Knjazevac sta pianificando un nuovo progetto legato all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, scrive l'ICE.

Il piano è quello di sostituire le caldaie a combustibile solido, nonché quelle ad olio combustibile con biomassa e costruire un impianto di cogenerazione che produrrebbe energia elettrica per almeno due megawatt di potenza.

Tale centrale elettrica a ciclo combinato genererebbe calore sufficiente per il funzionamento di tutto l'impianto di teleriscaldamento, in maniera che tutta la città otterrebbe riscaldamento da biomassa forestale.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it