QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Entro la fine del 2017 saranno ristrutturati in Serbia 255 chilometri di rete ferroviaria nazionale, lo ha dichiarato il consigliere per il settore ferroviario presso il ministero dell'Edilizia, infrastrutture e trasporti della Serbia, Vida Jerkovic, scrive l'ICE.

Jerkovic ha sottolineato che gli investimenti non riguardano solo le sezioni del Corridoio paneuropeo 10, ma anche le strutture magistrali e quelle regionali, con un investimento di 1,1 miliardi di euro per le prime e di 400 milioni di euro per le seconde.

Jerkovic ha anche ricordato che la ristrutturazione della rete nazionale è anche resa possibile da un prestito concesso dalla Russia del valore di 800 milioni di dollari.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it