QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Proseguono le acquisizioni di ampi appezzamenti di terreno da parte di investitori arabi in Bosnia ed Erzegovina: dopo la Federazione, è la volta della Republika Srpska, l´altra entità in cui è articolato lo Stato, informa Sarajevo Times.

I media locali evidenziano in particolare l´interesse emerso per le località di Deventa e Miskovci: nel primo caso, gli arabi puntano a realizzare un complesso residenziale di lusso con 420 suite, 80 ville e varie strutture complementari, tra cui ristoranti e un parco acquatico; le ricadute per l´economia locale si profilano eccellenti: 2.000 nuovi posti di lavoro e un afflusso annuo stimato in 200 milioni di dollari.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it