QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Per avviare i negoziati di accesso dell'Albania all'Unione europea è necessario che il Paese implementi le riforme richieste dall'Ue e assicuri uno svolgimento "libero e giusto" delle elezioni parlamentari di giugno, riporta l'ICE.

È quanto sostiene la commissione Affari esteri del Parlamento Europeo, che ha approvato a larghissima maggioranza (52 sì, 6 no, 4 astensioni) una risoluzione sui progressi dell'Albania nel suo cammino verso la Ue.

Gli eurodeputati hanno "accolto" i progressi fatti dal Paese nell'avviare le riforme richieste e chiedono che "ulteriori sforzi siano fatti per riformare il settore giudiziario, che è una richiesta fondamentale dei cittadini albanesi ed un fattore chiave per ristabilire la fiducia nelle istituzioni pubbliche", si legge in una nota.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it