QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Peggiorano i risultati di controlli e ispezioni fiscali in Grecia: un trend affermatosi, non casualmente, nel corso del 2016, anno caratterizzato dall´introduzione di un ampio numero di adempimenti, scrive Ekathimerini.

Secondo i dati pubblicati nei giorni scorsi dall´Authority Indipendente per le Entrate Pubbliche, gli organismi delegati ai controlli e all´applicazione delle sanzioni, hanno ottenuto risultati al di sotto degli obbiettivi; si sottolinea tra l´altro come oggetto dei controlli siano stati i casi più datati, mentre gli obbiettivi fissati nell´ambito degli accordi coi creditori internazionali, a partire dall´FMI, prevedevano invece una maggiore concentrazione sui nuovi casi di evasione.

Il Centro Ispettivo che si occupa delle Grandi Imprese, ad esempio, ha completato 185 controlli, solo 5 dei quali hanno riguardato casi nuovi; quello che incaricato dei controlli sui contribuenti più abbienti ne ha conclusi 252, anche in questo caso solo 5 erano relativi a nuove situazioni.

Gli uffici dell´amministrazione fiscale hanno condotto 3.063 verifiche, solo 275 delle quali relative a nuovi casi: gli accordi conclusi nell´ambito del piano di salvataggio prevede invece che il 50 per cento delle ispezioni portate a termine sia relativa a nuove situazioni.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it