QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Un'analisi del quotidiano Večer ha indicato lunedì i settori di maggior interesse per gli investimenti cinesi in Slovenia: trasporti, energia, commercio, agricoltura, turismo e immobili, riporta l'ICE.

L’Ufficio nazionale di statistica ha comunicato che nel dicembre 2016 la percentuale di disoccupazione è aumentata dello 0,4 pc rispetto al mese precedente, raggiungendo (secondo i parametri sloveni) il 10,8 pc; il fenomeno è cresciuto fra gli uomini dello 0,7 pc, mentre fra le donne è diminuito dello 0,1 pc.

Le previsioni economiche invernali degli ultimi mesi dell'anno della Commissione UE, rese note a Bruxelles, sottolineano che la crescita economica dell'Albania sta continuando in modo graduale, sulla scia dei consumi delle famiglie e degli investimenti privati, informa l'ICE.

Secondo i dati diffusi dal governo croato, gli investimenti diretti esteri nel Paese durante i primi nove mesi dell'anno avrebbero subito un forte incremento.

Secondo i dati dell’Agenzia Autostat le vendite di autovetture nuove in Russia sono diminuite del 12,1 pc rispetto al 2015 raggiungendo a 1,3 milioni unita’, riporta l'ICE.

Alla frontiera tra Kosovo e Serbia sono cominciati i lavori di costruzione delle necessarie strutture al valico di Merdare, scrive l'ICE.

Secondo quanto indicato nel recente comunicato della Banca nazionale della Serbia (Nbs), la banca centrale ha stabilito di mantenere invariato il tasso di riferimento al 4 pc.

Tre grandi fondi cinesi stanno programmando l´invio di missioni ad Atene per avviare negoziati su progetti d´investimento, in particolare in settore come infrastrutture, logistica, immobili a uso commerciale, informa Ekathimerini.

Dal rapporto pubblicato dalla Banca centrale slovena emerge che lo scorso anno gli investimenti diretti esteri in Slovenia sono aumentati di 802 milioni di euro; solo a dicembre sono cresciuti di 130 milioni.

Il 24 e 25 marzo 2017 a Medulin si terra’ la conferenza "INVESTIMENTI GREENFIELD ".

I primi dati successivi all´introduzione dell´obbligo per lavoratori autonomi e professionisti greci di accettare pagamenti attraverso le carte di pagamento mostrano un´incoraggiante adesione di massa al provvedimento, informa Ekathimerini.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it