QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

L'a.d. Ricke, forte dei brillanti risultati conseguiti nel primo trimestre, ha dichiarato che il 2003 sarà l'anno della svolta per Deutsche Telekom.

Il Gruppo UniCredit ha annunciato l'ingresso del Gruppo Impregilo nel capitale di i-Faber e lo sviluppo di un nuovo canale verticale gestito dal marketplace 1city.biz dedicato ai settori Ingegneria, Costruzioni e Impiantistica.

La Commissione Attivita' produttive ha criticato duramente la Banca d'Italia per la sua incapacita' di tutelare la concorrenza nel mondo del credito.

Il colosso statunitense ha chiuso il primo trimestre con un fatturato di 10 miliardi di dollari (in crescita del 6%) e un utile netto di 396 milioni di dollari (contro una perdita di 54,24 milioni nel pari periodo 2002).

Dieci fra le piu' importanti banche d'affari statunitensi pagheranno 1,4 miliardi di Usd, per mettere a tacere le accuse di aver diffuso analisi gonfiate sui titoli delle societa' quotate a Wall Street per intascare commissioni piu' alte.

Approvato il piano di ristrutturazione e il nuovo piano industriale di Banca della Rete, che prevede lo scorporo delle attivita' dei promotori finanziari e l'incorporazione delle altre attivita' in Fineco e Capitalia.

Si consolida l'alleanza "BCC-Codesarrollo". Il Credito Cooperativo finanzia un piano triennale di formazone per 300 giovani operatori delle Casse Rurali in Ecuador.

Lo scorso 4 febbraio Vitaminic e Buongiorno.it annunciarono la fusione per incorporazione della seconda nella prima.

Il 30 aprile scorso le assemblee straordinarie delle società interessate – tenutesi a Milano presso la sede della Capogruppo Comindustria in via Moscova - hanno approvato la fusione per incorporazione di Banca Carime S.p.A. in BPCI FIN S.p.A, proposta dai rispettivi Consigli di Amministrazione il precedente 14 marzo 2003, sulla scorta della autorizzazione concessa da Banca d’Italia in data 13 marzo.

In ogni computer ci sono 6 chili di plastica, 1,7 kg di piombo, 3,8 di alluminio, qualche grammo di cadmio e di cromo. Che messi insieme per quanti siamo, e aggiunti ai telefonini e agli elettrodomestici, fanno 6 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici ogni anno in Europa.

Un testo ben fatto con istruzioni chiare di tutte le cose da farsi in caso
di incidente RCA è quello predisposto dall'associazione italiana familiari
e vittime della  strada  - onlus .




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it