QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon03Feb201413:00
Slovacchia, discussioni su adeguamento salario minimo
La Slovacchia non è ancora pronta ad aumentare il salario minimo a 496 euro quest’anno, ha detto domenica il Ministro del Lavoro, Affari Sociali e Famiglia Jan Richter in un programma televisivo dell’emittente pubblica RTVS. Il ministro ha escluso in questo modo la possibilità di ascoltare le richieste della Confederazione dei sindacati (KOZ), che vorrebbe invece l’aumento a tale cifra, una somma pari al 60% del salario medio nazionale. Anche ammettendo che l’economia dia segni positivi, aumenteremo anche quest’anno il salario minimo, ma non certo a quei livelli, ha detto il ministro socialdemocratico (Smer-SD). Dal 1° gennaio 2014 il salario minimo in Slovacchia è stato alzato per legge a 352 euro lordi, il 4,2% in più dell’anno precedente (era a 337,7 euro nel 2013, e a 327,2 euro nel 2012). La paga oraria a salario minimo è così passata quest’anno a 2,023 euro lordi all’ora. Anche il Premier Fico si è espresso il giorno successivo, lunedì 20 gennaio, sulla questione, e ha detto che lo sforzo di aumentare il salario minimo è lodevole, ma non deve essere forzato e deve arrivare al momento giusto. Il salario minimo è un istituto sociale indispensabile, e noi non solo lo proteggeremo ma continueremo a perseguirne la crescita. Dobbiamo tuttavia tenere in considerazione anche gli interessi dei datori di lavoro, ha sottolineato il Premier nel corso di una conferenza stampa a seguito della sua visita periodica presso il Ministero del Lavoro. Un aumento secco e artificiale del salario minimo potrebbe essere controproducente; deve invece essere realizzato con una tempistica ragionevole.

La Federazione delle associazioni dei datori di lavoro (AZZZ) riteneva la proposta dei sindacati “da fantascienza”, alla luce degli sviluppi economici correnti.

Fonte: www.buongiornoslovacchia.sk



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it