QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La Commissione Europea non ha accolto la proposta slovena di prolungare i tempi di vendita della maggioranza delle azioni NLB.

La Commissione Europea ha dato il via libera agli aiuti da 131 milioni di euro da parte dello stato ungherese per l’espansione dell’impianto della petrolchimica MOL nel Nord-Est del paese.

Secondo i dati dell’ISTAT, l’interscambio commerciale tra Italia e Romania ha raggiunto nel periodo gennaio-luglio 2017 un valore complessivo di 8,1 miliardi di euro (+7,6% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente).

Il rinomato istituto di ricerca economica Wifo ha reso noto che nel periodo luglio-settembre 2017 il PIL austriaco è cresciuto in termini reali dello 0,8 percento rispetto al trimestre precedente e del 2,6 percento su base annua, riporta l'ICE.

La Slovacchia ha ricevuto 700 milioni di euro dall’UE per i progetti nei settori del trasporto.

Circa 148 milioni di euro a fondo perduto attraverso il Programma operativo Innovazioni e Competitività saranno destinati alle aziende nel prossimo anno sulla base del Programma Indicativo approvato dall'UE.

Secondo quanto dichiarato dal sindaco di Indjija alla Sremska TV, la città della Vojvodina meridionale sta cercando un coinvestitore per costruire un parco acquatico vicino al Fashion Park Outlet Center, riporta l'ICE. Secondo Gak, finora sono stati investiti 500.000 euro nel progetto.

Nel 2018 il Governo darà il via al pacchetto concessioni con la forma di partenariato pubblico-privato per un valore complessivo di 1,2 miliardi di euro, informa l'ICE.

Google sta trattando con le banche per il lancio sul mercato del suo servizio Android Pay (un pagamento attraverso lo smartphone, usando la tecnologia NFC) in Slovacchia, secondo fonti della zive.sk.

Nel richiamarsi ai dati Eurostat, la stampa finanziaria sottolinea che la Slovenia è stata, dopo l’Irlanda, lo Stato UE che negli ultimi tempi è riuscito a ridurre maggiormente il debito pubblico, nel 2016 a 78,5% del PIL 2016, cioe' -4,1% (percentuale superiore alla crescita reale del PIL sloveno +3,1%).

Gli stress test condotti dalla BCE sulle banche greche verranno completati entro il prossimo mese di maggio, come da programma, nonostante i ritardi accumulati nella conduzione dei test su scala europea, informa Ekathimerini.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it