QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed21Mar201812:02
#Croazia, pubblicati #bandi per assegnare 1.35 mln euro di #fondiUE
Il Ministero dello Sviluppo Regionale e dei Fondi UE ha pubblicato 50 bandi per un valore di quasi 10,1 miliardi di kune (ca. 1,35 mld euro) stanziati dai fondi UE e destinati ai settori dell'agricoltura, dell'imprenditoria, dell'istruzione, dell'energia, dei trasporti, dei progetti sociali e ambientali. Si aggira sui 2 miliardi di kune (ca. 0,27 mld euro) l'importo dei fondi europei destinati al settore sanitario.

Le voci principali - sostiene ICE - riguardano il bando denominato ''Miglioramento dell'accesso a ospedali e ambulatori'', che mette sul piatto la ragguardevole cifra di 1,3 miliardi di kune (ca. 0,17 mld euro) mentre per la formazione specialistica dei medici sono stanziati 187 milioni di kune (25,1 mln euro). Per il settore dell'assistenza sociale sono stati pubblicati bandi attraverso i quali si potra' concorrere per l'assegnazione di oltre 1,7 miliardi di kune (0,22 mld euro) di fondi comunitari.

Attraverso il Programma DESIDERA-Programma per l'occupazione delle donne, sono disponibili 401 milioni di kune (ca. 53,8 mln euro). Nel settore agricolo sono pubblicati bandi di concorso per l'assegnazione di oltre 800 milioni di kune (107,38 mln euro). Di questi, ca. 360 milioni (48,32 mln euro) vengono assegnati per ristrutturazioni, ammodernamenti e crescita della competitività delle aziende agricole, mentre per lo sviluppo dell'imprenditorialità sono stati messi a concorso oltre 300 milioni di kune (40,26 mln euro). Per il periodo 2014-2020 la Croazia ha a disposizione 80 miliardi di kune (10,73 mld euro) europei. I progetti devono essere definiti entro il 2020 mentre il loro saldo e' previsto entro la fine del 2023.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it