QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il ministro serbo dell’Energia e delle Miniere Aleksandar Antic ha recentemente incontrato il capo della delegazione dell'Unione europea in Serbia Sem Fabrizi per discutere un progetto di costruzione di un interconnettore per il trasporto del gas naturale tra la Serbia e la Bulgaria, che sarebbe finanziato da una sovvenzione dell'UE del valore di 49,6 milioni di euro nel quadro dello strumento di assistenza preadesione (IPA).

Antic e Fabrizi hanno inoltre discusso il progetto per la realizzazione di impianti di energia da fonti rinnovabili in Serbia, di capacità di 500 MW, oltre a impianti che avranno la potenza di 100 MW. Alla riunione è anche stata discussa la possibilità di istituire un fondo per l'efficienza energetica in collaborazione con il Ministero per l'integrazione europea e la Commissione europea, conclude l'ICE.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it