QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il Ministero dell'Energia e dell'Industria invita le imprese locali ed estere a investire nell'industria del rame, scrive Monitor, riportato dall'ICE. 
Secondo fonti ministeriali, si tratterebbe di 17,5 milioni tonnellate di riserve estese soprattutto nel nord del paese, ma anche nella zona centrale e sud-orientale come Elbasan e Korça.

L'obiettivo del Ministero e' lo sviluppo dell'industria di lavorazione del rame attraverso la concessione a privati di diversi siti produttivi, inclusi l'ex fabbrica di produzione di fili  a Scutari e l'Impianto per la raffinazione del rame a Rubik.

Per attirare l'interesse delle imprese, il Governo offrirà agevolazioni fiscali per gli investimenti nelle aree tecnologiche. Sarà data priorità agli investitori che svolgeranno l'intero ciclo di lavorazione, dalla miniera al prodotto finale. 





Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it