QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

L´inflazione in Bosnia ed Erzegovina ha decisamente rallentato in giugno, attestandosi all´1 per cento, contro il 2,2 di maggio, scrive Sarajevo Times, riprendendo i dati pubblicati dall´Agenzia per la Statistica.

Alimentari e bevande non alcoliche hanno subito un aumento dello 0,7 per cento su base annua; alcolici e tabacco del 4,5 per cento; i prezzi legati alla manutenzione della casa, all´elettricità, al gas e ad altri carburanti sono cresciuti dello 0,8 per cento; sensibile crescita per i prezzi dei trasporti - +4,9 per cento su base annua. Rispetto al mese di maggio, i prezzi al consumo hanno subito una contrazione dello 0,5 per cento, dopo essere cresciuti dell´1 per cento proprio in maggio. Va ricordato che a nel 2016 la Bosnia ed Erzegovina ha registrato una deflazione dell´1,1 per cento, in crescita rispetto all´1 per cento del 2015.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it