QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il pagamento che il prossimo luglio la Grecia effettuerà nei confronti dei propri creditori, consentirà il raggiungimento di un nuovo accordo col Fondo Monetario Internazionale nel giro di poche settimana, scrive Ekathimerini, riprendendo CNBC.

Fonti vicine alla questione si sono dette fiduciose nei confronti del raggiungimento di un accordo, possibilmente entro metà giugno, in occasione del meeting dei Ministri delle Finanze dell´UE a Lussemburgo. Senza un accordo, non verranno concessi ad Atene altri prestiti, nonostante il piano di salvataggio sia al momento gestito solo dai Governi dell´Eurozona e la Grecia necessiti di un nuovo credito per 7,3 miliardi di euro, per pagare quelli in scadenza a luglio.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it