QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

I depositi bancari del settore privato ellenico nel mese di marzo solo lievemente cresciuti, invertendo la tendenza dei tre mesi precedenti, secondo i dati pubblicati nei giorni scorsi dalla banca centrale, informa Ekathimerini.

I depositi di famiglie e imprese sono arrivati a 119,31 miliardi di euro, rispetto ai 119,07 miliardi di febbraio, il livello più basso dal novembre 2001. Le banche elleniche hanno assistito a un saldo in crescita dei piccoli depositi a oltre un anno dalla firma del terzo piano di salvataggio per la permanenza nella zona euro; tuttavia le stesse banche restano dipendenti dalla banca centrale per colmare i propri gap di finanziamento. La crescita complessivi dei depositi in marzo è stata di 278 milioni di euro; il mese precedente è stato registrato un calo di 750 milioni; il tasso di crescita su base annua passa dal 2,9 al 3,1 per cento.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it