QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il periodico rapporto semestrale della Banca mondiale sugli sviluppi economici nella regione rileva che le economie dei paesi dei Balcani occidentali stanno crescendo a ritmi più accelerati rispetto al 2015, ed il tasso previsto per il 2016 dovrebbe attestarsi sulla quota del 2,8 per cento per salire al 3,2 per cento nel 2017.

"L'accelerazione della crescita economica in Albania (3,46 per cento) ed in Serbia (2,8 per cento) accompagnata da una sostenibile crescita in Bosnia (2,8 per cento) ha compensato la debole crescita in Montenegro (2,1 per cento, ossia -1,3 punti percentuali rispetto al 2015) e nella Macedonia (2,4 per cento, ossia -1,4 punti percentuali rispetto al 2015).

Anche se in calo, la crescita economica in Kosovo (3,6 per cento, ossia -0,5 punti percentuali rispetto al 2015) rimane la più alta della regione" sottolinea il rapporto.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it