QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Un'analisi del quotidiano Večer ha indicato lunedì i settori di maggior interesse per gli investimenti cinesi in Slovenia: trasporti, energia, commercio, agricoltura, turismo e immobili, riporta l'ICE.

Al riguardo ha ricordato gli investimenti effettuati con TAM Europe (produttore di autobus a Maribor), Huawei (produttore di telefonini) e Elaphe (produttore di elettromotori) a Lubiana. Interessi cinesi sembrerebbero essere anche dietro le quinte dell’acquisizione dell’aeroporto di Maribor e in tentativi esperiti nei confronti del Porto di Capodistria (Luka Koper), Ferrovie slovene, imprese turistiche ed alberghiere e automotive.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it