QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Uno studio di Bank Austria ha rivelato che le regioni di Burgenland e Carinzia, che per molti anni non hanno registrato uno sviluppo economico forte, nel 2016 hanno avuto i tassi di crescita più alti del paese (rispettivamente 2,4 pc e 2,3 pc), scrive Kurier, riportato da ICE.

Seguono Vorarlberg (2,1 pc), il Salisburghese (2 pc) e Tirolo (1,8 pc). Il fanalino di coda è Vienna con un tasso dell’ 1,2 pc.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it