QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) ha rivisto al rialzo la stima di crescita economica per la Croazia.

I dati diffusi dalla Banca centrale rilevano che gli investimenti diretti esteri (Ide) in Albania hanno registrato un nuovo record storico ammontando alla fine del 2016 a 983 milioni di euro, ossia il 10,5 per cento in più rispetto al 2015 quando si sono fermati a quota dei 871 milioni di euro, riporta l'ICE.

Il PIL ungherese è cresciuto del 4,1 pc nel primo trimestre del 2017 rispetto allo stesso periodo nell’anno precedente, scrive Economia.hu.

La Commissione europea ha rettificato, al rialzo, le previsioni economiche per la Slovenia: quest’anno il PIL dovrebbe raggiungere il 3,3 pc, mentre nel 2018 il 3,1 pc rispetto al 3 pc previsto inizialmente per entrambi gli anni, riporta l'ICE.

La Bosnia ed Erzegovina sta assistendo ad investimenti significativi e a una rinnovata fiducia nell´economia rispetto allo scorso anno: lo ha affermato recentemente il Ministro del Commercio Estero e delle Relazioni Economiche Mirko Sarovic, informa Sarajevo Times.

Il Presidente del Consiglio ei Ministri di Bosnia ed Erzegovina, Denis Zvizdica, ha dichiarato nei giorni scorsi che i fondi derivanti dall´aumento delle accise sulla benzina saranno utilizzati esclusivamente per la costruzione e ammodernamento di strade e autostrade, informa Sarajevo Times.

La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo prevede che i propri finanziamenti alla Grecia continuino a crescere, raggiungendo 2 miliardi di euro nel 2018, scrive Ekathimerini riprendendo quanto affermato nei giorni scorsi da Sabina Dziurman, direttrice della Banca per Grecia e Cipro.

Il Prodotto interno lordo (Pil) della Serbia è cresciuto in termini reali dell' 1 pc nel primo trimestre del 2017. Lo rende noto l'Istituto nazionale serbo di statistica, precisando che l'indice di crescita è in riferimento allo stesso periodo dell'anno precedente.

In base ai dati recentemente pubblicati dalla Banca centrale slovena, la stampa evidenzia che il sistema bancario sloveno sta acquisendo solidità rispetto al periodo che ha preceduto il risanamento, riporta l'ICE.

La Banca Centrale austriaca (OeNB) ha reso noto che nel 2016 la bilancia delle partite correnti in Austria ha registrato un surplus di 6 miliardi di euro, pari all’1,7 per cento del PIL.

Secondo gli ultimi dati dell'Ente serbo di Statistica, il commercio estero totale della Serbia nel periodo gennaio-marzo 2017 è stato pari a 8,1 miliardi di euro - un aumento del 14,7 pc rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it