QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Gli investimenti esteri in Bosnia ed Erzegovina hanno raggiunto nel 2016 l´ammontare di 460,6 milioni di BAM (marchi: 1 marco = 0,50 euro circa), stando ai dati preliminari pubblicati nei giorni scorsi dalla Banca Centrale, informa Sarajevo Times.

Il periodico rapporto semestrale della Banca mondiale sugli sviluppi economici nella regione rileva che le economie dei paesi dei Balcani occidentali stanno crescendo a ritmi più accelerati rispetto al 2015, ed il tasso previsto per il 2016 dovrebbe attestarsi sulla quota del 2,8 per cento per salire al 3,2 per cento nel 2017.

Secondo i dati forniti dalla banca, l’istituto di credito ha prodotto nel 2016 utili netti pari a 13,9 milioni di euro, +43 pc rispetto all'anno precedente; se si aggiunge Unicredit Leasing gli utili netti crescono a 17,8 milioni, +104 pc rispetto al 2015.

Lo stipendio medio netto in Serbia lo scorso febbraio e' stato pari a 46.990 dinari (ca. 378 euro), secondo quanto riferito dall'Istituto nazionale di statistica della Serbia.

I dati pubblicati dalla Banca centrale d'Albania rilevano che il tasso dei crediti inesigibili ha registrato un ulteriore calo di 0,2 punti percentuali nel mese di febbraio, attestandosi a quota del 18,03 per cento del totale del portafoglio dei prestiti concessi dagli istituti finanziari operanti nel paese.

L’Eurostat ha comunicato che nel 2015 il potere d’acquisto della Slovenia ha raggiunto l’83 pc della media europea del PIL pro capite.

Il Fondo monetario internazionale (FMI) ha migliorato le previsioni economiche per la Slovenia per quest’anno, elevandole dall’1,8 pc, indicato nell’outlook dell’autunno scorso, al 3 pc, scrive l'ICE.

Il Ministero dell'Economia serbo ha pubblicato il bando pubblico per l’assegnazione di incentivi per gli investimenti diretti in conformità al Decreto sulle condizioni e modalità per attrarre gli investimenti diretti.

Il deficit pubblico nel 2016 è stato pari all’1,5 pc, riporta l’Ufficio nazionale di statistica. Il risultato va attribuito soprattutto alla diminuzione delle uscite, sebbene, rispetto all’anno precedente, siano diminuite anche le entrate. Nel 2015 il deficit pubblico aveva raggiunto il 2,6 pc.

L’Ufficio statistico ha comunicato che a marzo l’inflazione su base annua è stata pari all’1,9 pc; rispetto al marzo di un anno fa i prezzi delle merci sono aumentate del 2 pc, mentre quelli dei servizi dell’1,5 pc.

Secondo gli ultimi dati dell'Ente serbo di Statistica, il commercio estero totale della Serbia nel mese di gennaio 2017 è stato pari a 2,17 miliardi di euro, un aumento del 13,2 pc rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it