QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news

Secondo le previsioni degli esperti del settore, i prezzi delle abitazioni in Grecia dovrebbero subire un ulteriore calo, attorno al 25 per cento, da qui al 2018; il mercato dovrebbe venire ´invaso´ da immobili oggetto di pignoramento, mentre la domanda resterà limitata a causa delle misure recessive introdotte in conseguenza degli accordi di salvataggio, scrive Ekathimerini. 

Non sembra avere fine in Grecia la spirale di aumenti sulle tasse sulle proprietà immobiliari: il recente pacchetto di misure approvate per venire incontro alle richieste dei creditori internazionali e ottenere così il nuovo pacchetto di aiuti, sia finanziari che di altro genere (inizio della revisione del debito, graduale ritorno dei titoli ellenici sui mercati internazionali), prevede infatti una ulteriore aggravamento del peso fiscale sugli immobili, informa Ekathimerini.

Oberbank e Raiffeisen Bank International sono connesse al mercato iraniano, come confermato dal presidente della Camera di Commercio di Teheran, Masoud Khansari.

Eurobank e Alpha Bank, due dei principali istituti bancari ellenici, hanno firmato nei giorni scorsi un accordo vincolante con KKR Crediti, che si inserisce nella strategia volta ad alleviare il peso dei crediti inesigibili; l´accordo riguarda per il momento sofferenze creditizie per 1,2 miliardi di euro.

La Superholding di Stato/SSH, che gestisce gli asset pubblici, ha deciso che il pacchetto di maggioranza della NLB sarà venduto attraverso il meccanismo IPO (offerta pubblica iniziale). Il processo di vendita dovrebbe iniziare in autunno prossimo per poi concludersi entro il 2017. 

Ad Amsterdam, dove ha partecipato alla riunione informale dei Ministri delle Finanze UE, il Ministro delle Finanze sloveno, Dušan Mramor, ha espresso la convinzione che la Slovenia già a maggio uscirà dal procedimento per disavanzo eccessivo. 

I tassi d'interesse, comprensivi delle spese accessorie, sui finanziamenti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni sono stati pari al 3,27 per cento (3,38 nel mese precedente).

Riparte il mercato dei mutui alle famiglie per l'acquisto di abitazioni nei primi 9 mesi dell'anno. Dal campione Abi, composto da 84 banche, che rappresenta circa l'80% della totalità del mercato bancario italiano, emerge, infatti, che tra gennaio e settembre 2014 l'ammontare delle erogazioni di nuovi mutui è stato pari a 17,705 miliardi di euro rispetto ai 13,681 miliardi dello stesso periodo del 2013.

Gli operatori si connettono da remoto al pc del cliente. Intesa Bank, filiale russa del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha adottato un software di accesso remoto che permette al personale del servizio di assistenza della banca di connettersi ai computer degli utenti di banking online.

Riparte il mercato dei finanziamenti alle famiglie per l'acquisto delle abitazioni. Nei primi otto mesi dell'anno, l'ammontare delle erogazioni di nuovi mutui è stato pari a 15,543 miliardi di euro rispetto ai 12,089 miliardi dello stesso periodo dello stesso periodo del 2013, con un incremento su base annua del 28,6%. 

Con la crisi, il mercato immobiliare si è letteralmente dimezzato. Dopo aver conosciuto un decennio ruggente (1997-2007), nel settore residenziale si è passati dalle 807mila abitazioni compravendute nel 2007 alle 403mila del 2013. 




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it