QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Secondo quanto riportato dal quotidiano serbo Vecernje Novosti, la Bank of China (Hungary) ha chiesto dalla Banca Nazionale di Serbia (NBS) il consenso per istituire una propria filiale nel paese, informa l'ICE.

Tutte le procedure di regolamentazione e di registrazione dovrebbero essere completate entro la fine del 2016, affinché la banca possa entrare in funzione in Serbia nei primi mesi del 2017. La banca avrà l'operatività necessaria per approvare i prestiti alle imprese, con particolare attenzione alle società cinesi che operano in Serbia, nonché alle aziende serbe che importano beni ed attrezzature cinesi. Anche la China Development Bank (CDB) prevede di avviare le operazioni in Serbia, al fine di estendere il finanziamento di progetti attraverso una banca serba statale.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it